DOLCE SENTIMENTO - DON CHISCIOTTE - DONNA BAMBINA

DOLCE SENTIMENTO

TESTO : EUGENIO DEL SARTO
MUSICA : MARIO ZANIBONI / ROBERTO RANGONE
EDITORE : ©93 SUONA CHITARRA

LA LUNA DELL’ ESTATE
RISCHIARA DA LASSU’
LE SPIAGGIE ADDORMENTATE
E A TUTTI GLI AMANTI
DA’ UN BRIVIDO DI PIU’.
E UN DOLCE SENTIMENTO
NELL’ ARIA SE NE VA ...
COL VENTO CHE DAL MARE
PROFUMA DI SALE
E CI ACCAREZZA GIA’.

E CI TROVIAMO QUI CUORE A CUORE
DUE SCONOSCIUTI NOI CON L’ AMORE
L’ INCANTO CHE CI FA GIA’ SOGNARE
CI FA INNAMORARE.
SI SONO ACCESE LA’ TANTE STELLE
PER TE RACCOGLIERO’ LE PIU’ BELLE
E IL DESIDERIO IN ME SALE A MILLE
SE BACIO LA TUA PELLE.

LA MUSICA DEL MARE SI MESCOLA NEL BLU
CI INVITA A FAR L’ AMORE E CI FA GIURARE
DI NON LASCIARCI PIU’.

MOMENTI DI POESIA, DI COLCE INTESITA’
E TU DIVENTI MIA VESTITA DI LUNA
IN QUESTA IMMENSITA’

DON CHISCIOTTE

TESTO : LUCIA BUI
MUSICA : EUGENIO DEL SARTO / ROBERTO RANGONE

EDITORE : © ’98 DANIELE / MUSICA MEDITERRANEA


VAGAVA NELLA TERRA DI MANCHA
IN UN CALDO, STRANO, AFOSO LUGLIO SPAGNOLO.
CHIUNQUE IN QUELLE STESSE CIRCOSTANZE
SI SAREBBE FERMATO A PARLARE DA SOLO.
MA DON CHISCIOTTE, NO, LUI PARLAVA CON LA LUNA,
CON LE STELLE, CON LE PIANTE,
CON IL FIDO RONZINANTE.

ANCH’IO NOVELLO DON CHISCIOTTE
MI SENTO IN PETTO UNA GRAN VOGLIA DI AVVENTURA.
COSI’ MI TIRO DIETRO L’ARMATURA
FATTA SOLO DI CARTONE, CHE NASCONDE LA PAURA.
ASSOPITO NEL MIO MONDO
CERCO I MIEI MULINI A VENTO
FUGGO VIA DALLA REALTA’ IN UN MOMENTO.

AH, DON CHISCIOTTE VA,
TRA L’ARROGANZA E L’ IGNORANZA
DI QUESTA NOSTRA ETA’
E NEANCHE LUI LO SA
DOVE FINIREMO O SE TUTTO CAMBIERA’....
SIAMO RIMASTI IN TRE
IL TUO FIDO SANCHO, IO
E IL RICORDO DI TE.

NON MI E’ RIMASTO NIENTE IN TASCA,
NIENTE IN TESTA, NIENTE SULLA PELLE
COME QUANDO QUEI BRIGANTI
CI HANNO PRESO TUTTO
E ABBIAMO DORMITO ALLE STELLE.
E FACEVA FREDDO, FREDDO, TANTO FREDDO
CHE LA RABBIA PIANO PIANO
MI SI E’ SCIOLTA DENTRO.

IO TI HO SEMPRE AMATA
NON TI HO MAI TRADITA
FORSE NEANCHE COL PENSIERO.
MA IL PENSIERO E’ UN ARCOBALENO ROSA,
TRA LA REALTA’ E LA FANTASIA CHE NON RIPOSA.
IO TI HO DETTO MILLE VOLTE CHE TI AMO
TI MI HAI DETTO : CAVALIERE
UTOPISTICO SOGNATORE.

AH, DON CHISCIOTTE VA ………

SIAMO RIMASTI IN TRE
IL TUO FIDO SANCHO, IO
E IL MIO AMORE PER TE.

DONNA BAMBINA

TESTO : MAURO ROTA / EUGENIO DEL SARTO
MUSICA : GIANNI STELLAVATO / ROBERTO RANGONE
EDITORE : ©95 SUONA CHITARRA

IN QUELLA TERRA ROMANTICA HO LASCIATO IL MIO CUORE
ALLORA ERI BELLISSIMA MA NON PENSAVI ALL’ AMORE
QUANDO TI DISSI ADDIO IN QUELLA VECCHIA STAZIONE
IL SOLE ILLUMINAVA L’ ULTIMO ISTANTE D’ AMOR.

SAREMO SOLI STASERA QUANDO TI ABBRACCERO’
VEDENDO STELLE CADENTI ESPRIMERO’ UN DESIDERIO
SE SON PASSATI DEGLI ANNI NON SON PASSATI PER NOI
TU SEMPRE DONNA BAMBINA
TU STELLA DIVINA RIMANI PER ME.

IL TEMPO HA GIA’ SEGNATO LE NOSTRE RUGHE SULLA PELLE
LA PIOGGIA HA CANCELLATO LE NOSTRE LACRIME PIU’ BELLE
LA VITA VA VISSUTA MA POI E’ IL DESTINO CHE COMANDA
MA QUANDO C’E’ L’ AMORE CHE SCALDA COME IL SOLE
UNA CANZONE VA.

SAREMO SOLI STASERA QUANDO TI ABBRACCERO’
VEDENDO STELLE CADENTI ESPRIMERO’ UN DESIDERIO
SE SON PASSATI DEGLI ANNI NON SON PASSATI PER NOI
TU SEMPRE DONNA BAMBINA
TU STELLA DIVINA RIMANI PER ME

SE SON PASSATI DEGLI ANNI NON SON PASSATI PER NOI
RIMANI A ME PIU’ VICINA TU DONNA BAMBINA
PER SEMPRE CON ME.

stampa la pagina